banner
africa - Madagascar

Viaggio sub a Nosy Be, 11 giorni, whale watching, immersioni ed escursioni

africa - Madagascar

Viaggio sub a Nosy Be, 11 giorni, whale watching, immersioni ed escursioni

Nosy Be è il luogo ideale se nel tuo viaggio sub vuoi avvistare le maestose balene ed immergerti nella natura incontaminata

3 recensioni

Questo viaggio è consigliato da Lug a Ago

Scopri perché

Questo viaggio è per  Sub

icon

Nosy Be è il luogo ideale se nel tuo viaggio sub vuoi avvistare le maestose balene ed immergerti nella natura incontaminata

circa 1177€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Questo viaggio è per  Subicon

Cosa comprende

  • 11 giorni e 10 notti in mezza pensione
  • 2 uscite di avvistamento balene
  • Pacchetto con 10 Immersioni
  • Full day nella riserva integrale di Lokobe
  • Escursione a Nosy Iranja
  • Escursione a Nosi komba, Nosy Vorona, Nosy Tanikely
  • Escursione a Sakatia con le tartarughe giganti
  • Full day Nosy Mitsio
  • Accoglienza e transfer aeroportuale
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • Voucher di 10 € per assicurazione DAN
  • Voucher sconto 10% per acquisto attrezzatura
  • Maglietta #LoveDive in omaggio
Mostra tutte

circa 1177€  a persona

Calcolati per un viaggio di 2 persone volo escluso

Inserisci le date, il numero di partecipanti per avere un preventivo

Richiedi subito
un preventivo

Vuoi risparmiare?

Scopri in anticipo  i costi dei voli per questo viaggio

GEN-2019

670 €
FEB-2019

670 €
MAR-2019

670 €
APR-2019

670 €
MAG-2019

670 €
GIU-2019

670 €
LUG-2019

670 €
AGO-2019

700 €

Cosa farai

Avvistamento Balene

Nosy Be è tra le mete più famose al mondo per praticare whale watching nei mesi estivi

Barriera corallina

Questo sito vanta i più grandi “giardini di corallo”, con spugne e tanti pesci di barriera, come pesci fucilieri, cernie, pesci angelo e pesci farfalla

Delfini

Le acque dell’Oceano Indiano sono abitate da simpatici delfini con cui nuotare

Squali

In queste calde acque è possibile incontrare diverse specie di squali:squali chitarra,squali grigi,squali leopardo e a pinna bianca

Isola di Sakatia

L’Isola di Sakatia detta anche l’Isola delle Orchide, un paradiso a 10 minuti di navigazione da Nosy Be e dimora di tartarughe verdi giganti

Foresta di Lokobe

Questa riserva naturale di oltre 750 ettari, è popolata da lemuri, serpenti, tartarughe, camaleonti e palme secolari

Nosy Iranja (isola delle tartarughe)

Nosy Iranja è formata da due piccole isole collegate tra loro da una striscia di sabbia bianca, vanta una vasta colonia di tartarughe giganti

Isola di Nosy Mitsio

Un piccolo arcipelago di isolette disabitate, coperte di foresta tropicale e circondate da un mare ricco di pesci.

Quando andare

Se le balene sono il tuo interesse, il periodo migliore per un viaggio sub in Madagascar è quello che va da luglio a settembre dicembre, quando le temperature sono calde e le piogge davvero scarse e le balene saranno le tue compagne per tutta la vacanza

Cosa vivrai

La vegetazione del Madagascar varia sensibilmente dalle regioni costiere, a clima tropicale, alle fredde zone montane tropicali che raggiungono i quasi 2.900 metri di altitudine. Circa mille anni fa il 90% della superficie del paese era costituito da foreste pluviali, ma oggi ne rimangono ben poche nella zona ad est con poche chiazze ad occidente a causa della indiscriminata deforestazione. Tuttavia, la flora attuale può contare su un elemento di spicco: il baobab. In Madagascar, inoltre, si contano ben 166 specie di palme, numerose orchidee e cactus. Per quanto riguarda le fauna, i lemuri sono l’emblema della "Grande Isola": ad oggi se sono contate ben 102 specie. Inoltre sono molto diffusi anche i camaleonti, nonché numerose specie di uccelli. Il Madagascar, infatti, è anche definito il paradiso del "birdwatching".

Nosy Bè , come detto, è la tappa principale per chi vuole vivere una vacanza subacquea in Madagascar. I fondali e, soprattutto, le sue acque custodiscono una miriade di specie viventi sottomarine da ammirare ad occhi spalancati durante le immersioni. Sono più di 50 i siti di immersione da ammirare a Nosy Bè, ognuno con un livello diverso di difficoltà, dal più semplice al maggior complesso. Diego Suarez è, invece, più famosa per le bellezze terrestri che per quelle sottomarine, tuttavia consigliamo anche ai sub di effettuare una sosta in questo luogo da sogno. Ankazoberavina è una tappa ideale anche per i subacquei meno esperti. La semplicità delle immersioni in questo posto incantato non sminuisce la bellezza delle stesse. I fondali ricchi di formazioni coralline e pesci tropicali, le acque limpide e dalle temperature gradevoli, da un minimo di 25 di luglio ad un massimo di 32 gradi a dicembre, offrono anche a bassa profondità la possibilità di vivere delle immersioni spettacolari. Inoltre, l’isola di Ankazoberavina è definita la patria dei mammiferi marini. E’ molto facile, infatti, imbattersi in megattere, delfini nonché squali balena e pesce pelagico. Nosy Iranja , invece, è conosciuta nel mondo come "l’isola delle tartarughe". Sono due isole che formano questo gioiello che affiora in un mare cristallino, Nosy Iranja Bè e Nosy Iranja Kely, collegate l’una all’altra da una lunga striscia di sabbia bianca. I fondali di queste acque custodiscono una barriera corallina ricchissima e viva. Come detto Nosy Iranjia è definita l’isola delle tartarughe poiché si può assistere sulle sue spiagge al meraviglioso rito della posa delle uova o, per i più fortunati, della schiusa con la corsa delle piccole tartarughe marine verso il mare.

Info utili

Come arrivare

L'aeroporto Ivato (TNR) della capitale Antanarivo è raggiungibile dall'Europa con voli Air France ed Air Madagascar da Parigi. Per arrivare invece direttamente a Nosy Be è possibile viaggiare con voli molto economici e comodi della Ethiopian Airlies o con i Voli della Neos

Cultura e Cucina

La cultura del Madagascar è molto legata alle antiche tradizioni delle popolazioni indigene. Si ritiene che più del 50% della popolazione aderisca a credenze tradizionali mentre il 40% sia di professione cattolica. La tradizione malagascia è fortemente collegata al culto del morti, ritenuti gli intermediari tra Dio e l'umanità' ed in grado di influenzare la vita dei vivi. Il legame tra vivi e morti è sottolineato da un'usanza chiamata Famadihana (riesumazione) dove il corpo del morto viene riportato alla luce per essere riavvolto in un nuovo sudario e per essere portato in giro per potersi rendere conto direttamente dei cambiamenti avvenuti dopo la sua morte. Una figura molto importante nella cultura del Madagascar è il guaritore. Nelle generazioni i malgasci hanno imparato ad avere un'alta conoscenza delle piante e delle loro proprietà per combattere le malattie; le persone che conoscono questi metodi hanno un ruolo di grande importanza all'interno del villaggio. Altra fondamentale tradizione è il culto dei talismani, ritenuti in grado di proteggere le persone dai mali e da eventuali pericoli. La cucina malgascia è molto varia e saporita. Il piatto nazionale è costituito dal "romazava zebù", cubetti di carne di zebù serviti con riso ed un brodo composto da pomodori rossi e verdure a foglia verde. Altri piatti tradizionali sono il "Henakisoa ravitoto sy", carne di maiale con purè di foglie di manioca, il "Henakisoa amalona sy", ossia carne di maiale mescolato con anguilla. In alcune zone, tuttavia, il maiale è considerato un cibo tabù! Sulla costa, invece, sono diffusi i piatti a base di pesce e frutti di mare.

Assicurazione medica

Le strutture ospedaliere del Madagascar non sono in grado di affrontare eventuali emergenze, tuttavia non ci sono problemi per quanto riguarda le operazioni di lieve entità. Prima di partire è buona prassi creare un’assicurazione sanitaria.

Sicurezza

Il Madagascar è un paese piuttosto sicuro per i turisti, nonostante qualche turbolenza nel suo recente passato. Inoltre è indispensabile portare sempre con sé il passaporto durante qualsiasi spostamento.

Visto turistico

Per entrare in Madagascar è necessario possedere un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Il visto turistico viene concesso gratuitamente in aeroporto ed ha validità di 3 mesi.

Moneta locale

La moneta ufficiale del Madagascar è l’ Ariary malgascio (MGA) , introdotta nel gennaio 2005 in sostituzione del Franco malgascio.

Recensioni

  • Super

    Carlo da Chievo, 11 Settembre 2017

    Ringrazio i ragazzi del Andilana Beach Diving Center per avermi fatto vivere questa meravigliosa esperienza alla scoperta di quest’isola e delle sue bellezze Grazie ragazzi!

  • Che meraviglia

    Giorgia da Siena, 5 ottobre 2017

    Una vacanze perfettamente organizzata, tra le più belle delle mia vita. Immergermi con gli squali e vedere le balene… da sensazioni uniche! Complimenti al Diving per l’organizzazione.

  • Meravigliosi abitanti marini

    Chiara da Roma, 3 settembre 2017

    Il Madagascar è una meraviglia da scoprire.Tantissime specie da ammirare.. Sembra quasi surreale, la natura è veramente fantastica!

circa 1177€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Vuoi un viaggio diving personalizzato?

Altre vacanze diving per Nosy Be

Promozioni Divecircle

Ogni mese offerte e promozioni
per sub ma anche per i non sub

Avvisami per le offerte
Avvisami per le offerte