banner
africa - Sudan

Crociera sub in Sudan, 8 giorni sulla MSY Elegante

africa - Sudan

Crociera sub in Sudan, 8 giorni sulla MSY Elegante

Regalati una crociera sub in Sudan, regno dello squalo martello, e immergiti in fantastici fondali ricchi di vita e colori!

3 recensioni

Questo viaggio è consigliato da Dic a Mag

Scopri perché

Questo viaggio è per  Sub

icon

Regalati una crociera sub in Sudan, regno dello squalo martello, e immergiti in fantastici fondali ricchi di vita e colori!

circa 1000€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Questo viaggio è per  Subicon

Cosa comprende

  • 8 giorni e 7 notti in cabina doppia a bordo della MSY Elegante
  • Trattamento di pensione completa
  • 2/3 immersioni al giorno
  • 2 immersioni notturne
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • Voucher di 10 € per assicurazione DAN
  • Voucher sconto 10% per acquisto attrezzatura
Mostra tutte

circa 1000€  a persona

Calcolati per un viaggio di 2 persone volo escluso

Inserisci le date, il numero di partecipanti per avere un preventivo

Richiedi subito
un preventivo

Vuoi risparmiare?

Scopri in anticipo  i costi dei voli per questo viaggio

APR-2019

449 €
GIU-2019

789 €
LUG-2019

530 €

Cosa farai

Squali Martello

Il Sudan può essere  definito il regno dello squalo martello

Barriera corallina

Questo mare vanta barriere coralline tra le meglio conservate al mondo

Squali

Angarosh, in arabo “Om Gurush”, madre degli squali, ospita un’altissima quantità di squali martello, tigre, pinna bianca e grigi

Mante giganti

l’isola di Mesharifa ospita il Manta Point, chiamato così per l’altissima concentrazione di mante

Relitti

In queste acque giacciono diversi relitti, tra cui il relitto Toyota e quello dell’Umbria

Squali Balena

Nel Mar Rosso è possibile nuotare in compagnia di queste maestose e innocue creature

Delfini

Il Mar Rosso è la casa di meravigliosi e socievoli delfini con cui poter nuotare

Quando andare

In estate per via della temperatura esterna eccessivamente elevata, le navi da crociera restano ferme in cantiere e molte attività di diving vengono sospese.

Cosa vivrai

La vegetazione è, ovviamente, scarsa nelle aree desertiche ed occupa in prevalenza le regioni centrali e le zone fluviali. Sui rilievi montani ci si imbatte in estese foreste equatoriali. Abbonda la presenza di legname pregiato, quale mogano, ebano o acacia ed è molto diffusa la presenza di papiro, ricino e ficus. La fauna del Sudan, invece, è contraddistinta da mammiferi di savana, come la giraffa, il leopardo, la gazzella ed il leone. Nelle regioni equatoriali troviamo varie specie di scimmie e rettili, mentre i corsi fluviali sono il regno di ippopotami e coccodrilli. Da tenere d’occhio la temibile mosca tse - tse e le numerose zanzare portatrici di malaria. Nella acque costiere è facile imbattersi in varie specie di squali: martello, grigio, longimanus, pinna bianca e anche qualche tigre.

Port Sudan è la base di partenza di tutti le avventure subacquee in questa parte del mar Rosso. Il Sudan non ha ancora conosciuto uno sviluppo turistico di massa come l’Egitto, tuttavia le crociere subacquee sono numerose e rappresentano il modo migliore per esplorare le bellezze sottomarine della zona. Da Port Sudan si possono raggiungere in una settimana di navigazione i punti migliori di immersione del Sudan, tra atolli corallini, reef incantevoli e relitti. Port Sudan, inoltre, è dotato del principale aeroporto che collega il Sudan alla maggior parte dei paesi. Di norma i voli per il Sudan effettuano almeno uno scalo a Il Cairo, in Egitto. Angarosh è sicuramente il più famoso sito di immersione del Sudan, con il suo isolotto fatto di sabbia e conchiglie, e distante circa 80 miglia da Port Sudan. Già nel 1949, Hands Hass rimase colpito dalle bellezze di questo posto, durante una delle sue immersioni "pioneristiche", notando per l’appunto la grande quantità di squali che nuotavano in quelle acque. I suoi racconti, insieme a quelli dei pescatori locali, hanno aiutato ad alimentare la favola ed il mito di Angarosh, denominata in arabo "Om Gurush" che significa, appunto, la madre degli squali. In questo sito di immersione, oltre ai colori straordinari dei coralli, si possono ammirare squali martello, qualche squalo tigre, lo squalo pinna bianca, squali grigi oltre a pesci pelagici e tonni. Se Angarosh è definita la madre degli squali, Mesharifa è la madre delle mante. La laguna corallina che fa da contorno a quest’isola sabbiosa di piccole dimensioni, contiene in sé anche il cosiddetto Manta Point: punto in cui si concentrano le mante grazie alla massiccia presenza di plancton. Qua è facile assistere all’emozionante spettacolo del branco di mante che si muove in sintonia come uno stormo di aquile, "volando" in acqua con la consueta leggiadria e maestosità che contraddistingue questi animali. Sha’Ab Rumi è un altro spettacolare punto di immersione del Sudan. Luogo ideale per effettuare shark watching, fu scelto da Jacques Costeau come sede, nel 1963, per la costruzione del suo futuristico villaggio subacqueo Precontinent II, i cui resti sono ancora sui fondali pronti ad essere immortalati durante un’immersione. In questo villaggio ideale vissero soltanto 5 sommozzatori ed un pappagallo. Decisamente una delle opere più straordinarie della subacquea moderna. In queste acque oltre agli squali si potranno ammirare i favolosi coralli del mar Rosso, pesci pelagici, tonni, cernie e mante. Sanganeb Reef è il primo atollo madreporico che si può raggiungere navigando da Port Sudan verso nordest, a 15 miglia dalla costa. Il fondale, in questo punto, può raggiungere i 500 metri di profondità ed è considerata da molti sub l’immersione più affascinante ed emozionante del mar Rosso per le sue formazioni di coralli. Spettacolare è anche la vista che regala il faro presente sull’isola, dal quale si può ammirare tutta la laguna. Come detto, in questi fondali troviamo anche importanti relitti, tra cui il Relitto Toyota , una nave cargo affondata nel 1977 con automobili, camion, trattori e pezzi di ricambio dell’azienda automobilistica giapponese, da cui prende il nome il relitto che si trova su un piano inclinato che va dai 20 ai 35 metri di profondità. Di più grande importanza storica, invece, è il relitto dell’Umbria, tra i più affascinanti del mondo. L’Umbria era una nave da cargo italiana, trasformata in nave da guerra durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, autoaffondatasi nel 1940 con un carico di bombe, munizioni e macchine per sfuggire alla cattura degli inglesi. Il relitto si trova ad una profondità massima di 35 metri, in perfette condizioni e assolutamente da vedere in immersione.

Info utili

Come arrivare

Port Sudan è la base di partenza per tutte le avventure subacquee in questa parte del mar Rosso. Il Sudan non ha ancora conosciuto uno sviluppo turistico di massa come l’Egitto, tuttavia, le crociere subacquee sono numerose e rappresentano il modo migliore per esplorare le bellezze sottomarine della zona. Da Port Sudan si possono raggiungere in una settimana di navigazione, i punti di immersione migliori del Sudan, tra atolli corallini, reef incantevoli e relitti. Port Sudan, inoltre, è dotato del principale aeroporto che collega il Sudan alla maggior parte dei paesi. Di norma i voli per il Sudan effettuano almeno uno scalo a Il Cairo, in Egitto.

Cultura e Cucina

Il Sudan è stato abitato sin dalla preistoria da numerose popolazioni, soprattutto nella valle del Nilo Azzurro. Fu sede del regno di Nubia ed annesso ai territori egiziani, passando poi sotto la dominazione romana e quella araba, fino a diventare una colonia inglese. Per questo l’arte e la cultura del Sudan risentono fortemente delle dominazioni passate. Gli ultimi anni, purtroppo, sono stati caratterizzati da una guerra civile dovuta anche alla forte carestia. In molte zone, tuttavia, si è arrivati ad un cessate il fuoco, ad eccezione del confine con il Ciad e la zona del Darfour. La cucina sudanese risente dell’influenza della presenza araba, egiziana ed inglese ed è composta da numerosi piatti tipici e particolari. Le pietanze più rinomate sono quelle a base di carne da allevamento ed i piatti con le verdure locali stufate. Da assaggiare assolutamente il "fool medamas", uno stufato di carne accompagnato da fave, cipolle e yogurt.

Assicurazione medica

La situazione sanitaria è abbastanza precaria nel paese, ma nelle aree turistiche la condizione dei servizi sanitari migliora considerevolmente. È consigliabile inoltre stipulare una assicurazione medica che preveda anche il rimpatrio in caso di urgenza. Non vi sono vaccinazioni obbligatorie, ma è consigliabile una visita in un centro specializzato per una copertura preventiva.

Sicurezza

Il Sudan è un paese martoriato dalla guerra civile che perdura nonostante gli sforzi della comunità internazionale. La situazione in generale è abbastanza sotto controllo, e alcuni fenomeni di banditismo capitano soltanto nelle aree periferiche delle città. Le zone più pericolose sono quelle di confine con il Ciad ed il Darfour dove si manifestano ancora episodi di violenza e guerriglia armata tra ribelli e forze governative.

Visto turistico

Per entrare in Sudan bisogna essere muniti di un visto d’ingresso che consente la permanenza sul territorio africano per un massimo di 30 giorni. Per ottenere tale visto, bisogna presentare vari documenti, tra cui: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, la lettera dell’agenzia di viaggi che conferma la prenotazione dell’albergo ed il biglietto aereo di andata e ritorno. Per maggiori informazioni sui tempi, costi e procedure di rilascio dei visti contattate l'Ambasciata del Sudan in Italia: (tel. 06 3322 2138; fax 06 334 0841; ambasciatadelsudan@hotmail.com; Via dei Prati della Farnesina, 57 00194 Roma).

Moneta locale

La sterlina sudanese è la moneta ufficiale dal 2007.

Recensioni

  • La prima volta in crociera

    Silvia da Roma, 23 Ottobre 2017

    Immersioni così ricche sono rare e difficilmente superabili. Staff a bordo superlativo, sempre attento a ogni dettaglio. Un’esperienza davvero unica!

  • Esperienza unica!

    Marco da Firenze, 10 Maggio 2016

    Vivere il Sudan in questo modo è un’esperienza strepitosa!! Posso solo consigliare la crociera sulla MSY Elegante a tutti gli appassionati subacquei.

  • Squali Balena, che emozione

    Gianni da Padova, 2 Settembre 2017

    Ci sono poche parole per descrivere la settimana trascorsa sulla MSY Elegante… meravigliosa, stupenda, indimenticabile. Organizzazione e staff eccellenti, pulizia impeccabile, cibo ottimo. Che dire… CONSIGLIATISSIMO!!!!!

circa 1000€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Vuoi un viaggio diving personalizzato?

Altre vacanze diving per Port Sudan

Promozioni Divecircle

Ogni mese offerte e promozioni
per sub ma anche per i non sub

Avvisami per le offerte
Avvisami per le offerte