banner
europa - Isole Canarie

Snorkeling tra le acquee cristalline di Tenerife

europa - Isole Canarie

Snorkeling tra le acquee cristalline di Tenerife

Spiagge bianche e limpide acque, ricche di sorprendenti creature marine, rendono Tenerife una meta ideale per lo snorkeling

3 recensioni

Questo viaggio è consigliato da Gen a Dic

Scopri perché

Questo viaggio è per  Non Sub

icon

Spiagge bianche e limpide acque, ricche di sorprendenti creature marine, rendono Tenerife una meta ideale per lo snorkeling

circa 594€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Questo viaggio è per  Non Subicon

Cosa comprende

  • 11 giorni e 10 notti in camera doppia presso Abades Bungalow
  • Discover Tenerife Underwater
  • 6 uscite snorkeling
  • Assicurazione Medico Bagaglio
  • Voucher sconto 10 € per assicurazione DAN
  • Voucher sconto 10% per acquisto attrezzatura
Mostra tutte

circa 594€  a persona

Calcolati per un viaggio di 2 persone volo escluso

Inserisci le date, il numero di partecipanti per avere un preventivo

Richiedi subito
un preventivo

Vuoi risparmiare?

Scopri in anticipo  i costi dei voli per questo viaggio

GEN-2019

273 €
FEB-2019

226 €
MAR-2019

254 €
APR-2019

255 €
MAG-2019

235 €
GIU-2019

217 €
LUG-2019

270 €
AGO-2019

327 €

Cosa farai

Balene

Le isole Canarie sono una delle rare destinazioni dove poter praticare whale watching tutto l’anno

Delfini

Intelligenti e socievoli delfini, con cui nuotare, rallegrano queste acque

Tartarughe

In queste acque è possibile imbattersi in meravigliosi esemplari di tartarughe marine

Quando andare

Nonostante si trovino quasi all'altezza del Tropico, a breve distanza dalle coste africane, le Canarie godono tutto l'anno di un clima mite a causa della corrente marina fredda e degli alisei.

Cosa vivrai

Le isole Canarie sono un esempio più che unico nel nostro pianeta, di biodiversità ma anche di straordinaria conservazione. Esempi di specie endemiche possono essere scovate nella bella foresta di lauri, dove incontriamo il Sassofrasso, il Barbusano e la Picconia Excelsa. Per quanto riguarda la fauna tra le zone scogliere possiamo incontrare l’Aquila Pescatrice chiamata anche "Guincho" ed il Canario, l’uccellino, dal particolare colore giallo, è visibile in quasi tutte le isole e in varie zone anche nelle più disparate. Si ciba di semi e frutta e ama nidificare tra i pini e i lauri. Tra le specie animali, esclusive della zona delle canarie, troviamo lo strano Granchio Cieco, il quale vive solamente nei tunnel di lava. Tra le specie marine si può annoverare la folta presenza di delfini, balene, mante, cernie, barracuda, pesci pappagallo, pesci angelo e pesci damigelle.

Tenerife è rinomata in tutto il mondo per le sue spiagge e l’acqua limpida, diventando una meta molto diffusa tra i vip ed i subacquei. I punti di immersione attorno a quest’isola sono più di cinquanta, tra i più famosi non possiamo non citare "la Cattedrale", una parete marina di archi, volte e voragini, al cui interno si cela una grotta di 20 metri di altezza. Edificio vulcanico, che ricorda l’interno di una cattedrale, è situato appena a cinque minuti da Puerto de La Cruz, nel nord dell’isola. Al largo di Tenerife, inoltre, giacciono due importanti relitti visitabili durante un’immersione: "El Peñón", relitto di 35 metri, ed "El Condesito", entrambi a circa 20 metri di profondità. Fuerteventura è la seconda isola per estensione dell’arcipelago delle Canarie, ma non è seconda alle altre per la bellezza delle immersioni che offrono le sue acque. El Bajón è forse uno dei punti di immersione più famosi di Fuerteventura, situato nel nord dell’isola: è una depressione di sabbia dorata a 18 metri di profondità dalla quale spuntano massi vulcanici di vari metri di altezza e dalla forma di ombrelli. Questi "funghi" sono un rifugio dalla singolare biodiversità. Altro luogo spettacolare per le proprie immersioni a Fuerteventura è Veril Grande, situata a sud dell’isola, una parete che scende verticalmente fino a 40 metri e che nasconde specie come saraghi, murene, mante, squali angelo e altre ancora. L’isola di Gran Canaria custodisce anch’essa un luogo di immersione spettacolare come "la Cattedrale", un’enorme massa di roccia vulcanica dalle forme contorte, ricca di grotte, volte, archi, corridoi e barriere quasi verticali. Questo edificio sottomarino ha uno sviluppo verticale di quasi 30 metri. Inoltre, in queste acque è possibile visitare vari relitti, tra cui quello della nave mercantile "Arona", di 100 metri di lunghezza e 15 di larghezza, che affondò al largo della costa nord - orientale di Gran Canaria nel 1972 e giace a 35 metri di profondità. Sulla costa est di Gran Canaria, invece, si trova un altro famoso punto di immersione delle Canarie: la parete marina di El Cabrón , famosa in tutto il mondo per la ricchezza della fauna e flora marina che caratterizzano queste acque. La riserva marina di Lanzarote , denominata La Graciosa , è l’area marina protetta più estesa d’Europa. Grazie alla varietà della sua fauna marina, i suoi spettacolari fondali nascondono meraviglie uniche, in tutti i punti d’immersione, tra i quali si possono trovarne di adatti per tutti i livelli di esperienza subacquea. Le acque dell'isola di La Palma sono una scelta molto interessante per chi cerca immersioni a profondità maggiori. In queste acque, numerosi archi, grotte e scogliere, alcuni fino a 300 metri di profondità, offrono emozionanti sfide per il sub più esigente. Diverse specie, come cernie (qui se ne trovano di grandi dimensioni), aquile di mare, pesci palla spinosi e corallo nero popolano queste acque. La Gomera è una delle isole più piccole dell’arcipelago, ma ha la particolarità di custodire un punto di immersione ideale per i sub di tutti i livelli: la Cuevita . Posizionata nella parte est dell’isola, è una delle immersioni più popolari di La Gomera per il suo facile accesso e per la biodiversità che offre grazie alle correnti della zona, tra cui spiccano pesci luna giganti e tartarughe marine. Al largo dell’isola di El Hierro , invece, troviamo la riserva marina de la Restinga, un santuario in cui ogni anno arrivano tartarughe, tonni, mante, cernie, delfini, barracuda, e a volte anche squali balena. Nel 2011 è nato dalle viscere della terra un nuovo vulcano sottomarino. Dopo l’eruzione, sui fondali completamente rigenerati, la vita si è fatta nuovamente strada e oggi la riserva ospita una biodiversità più ricca e diversificata.

Info utili

Come arrivare

Gran Canaria è collegata con voli regolari con le altre isole dell’arcipelago e con la Spagna continentale. Numerose città europee offrono anche voli charter per raggiungere Gran Canaria. Disponibile un servizio traghetti ed elicotteri per e da Tenerife, Lanzarote e Fuerteventura. I passeggeri che arrivano da queste destinazioni e anche dalla Spagna continentale (Cádiz), attraccano a Puerto de la Luz a Las Palmas, nel nord dell’isola. Gli aeroporti sono: Tenerife Nord/Los Rodeos (TFN), Tenerife Sud/Reina Sofia (TFS), Gran Canaria Las Palmas (LPA), Fuerteventura Puerto del Rosario (FUE), Lanzarote Arrecife (ACE), La Palma (SPC), El Hierro (VDE) e La Gomena.

Cultura e Cucina

Tradizioni, gastronomia, folklore e riti sono alcune delle più grandi ricchezze delle Isole Canarie. Tutte le isole hanno caratteristiche, peculiarità e monumenti affascinanti da visitare assolutamente. Vanno segnalati il Folklore Canario e la varietà e la ricchezza dei canti e dei balli; la musica popolare delle Canarie, è caratterizzata dalla confluenza di culture differenti che si sono radicate sulle isole lungo la storia. La cucina delle isole Canarie è un mix di sapori di tutti i continenti influenzati da culture e tradizioni differenti. Il risultato è una ricca varietà di piatti, la maggior parte a base di pesce, molto speziati. Se viaggiate a Gran Canaria non perdete l’opportunità di provare la cosiddetta "cucina dei momenti allegri", con i piatti tipici dell’isola. Per iniziare ci sono gli enyesques (aperitivi), oltre a numerosi primi piatti a base di pesce.

Assicurazione medica

La situazione sanitaria sulle isole Canarie è generalmente buona. Si consiglia di sottoscrivere sempre una polizza assicurativa sanitaria (con massimali adeguati) che comprenda anche l’eventuale rimpatrio d'emergenza del malato.

Sicurezza

Le isole Canarie possono considerarsi sicure, ad eccezione di sporadici casi di microcriminalità nei centri di maggior attrazione turistica. Per questo è consigliabile essere sempre attenti ai propri oggetti personali.

Visto turistico

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità.

Moneta locale

Le isole Canarie, essendo una comunità autonoma della Spagna, utilizzano come moneta ufficiale l’Euro.

Recensioni

  • Fondali grandiosi

    Micol da Roma, 30 Giugno 2017

    Non avevamo mai fatto snorkeling, e convinti da alcuni amici abbiamo deciso di provare; è stato fantastico! Ci siamo trovati molto bene, gli istruttori sono bravi e simpatici e al primo problema accorrevano ad aiutarti. Il posto è anche ricco di localini per una vacanza non solo di natura.

  • Tenerife è un sogno!

    Carlo da Milano, 5 Settembre 2017

    Abbiamo scelto Tenerife soprattutto per la sua vicinanza. Ma non ci aspettavamo così tanta bellezza!! Un arcipelago da sogno. Per quanto riguarda il diving center riassumo in due parole: competenza e gentilezza!

  • Una nuova passione!!

    Roberto da Pordenone, 11 Giugno 2017

    Pratico snorkeling da poco e questo pacchetto è stata la soluzione ideale per coinvolgere anche la mia compagna. Ci siamo divertiti moltissimo e abbiamo visto cose meravigliose, il tutto sempre seguiti e al sicuro. Lo consiglio a tutti!

circa 594€

 a persona

Richiedi subito
un preventivo
Vuoi un viaggio diving personalizzato?

Altre vacanze diving per Tenerife

Promozioni Divecircle

Ogni mese offerte e promozioni
per sub ma anche per i non sub

Avvisami per le offerte
Avvisami per le offerte